RICETTE

Maionese all'olio extravergine e limone

Maionese all'olio extravergine e limone

Ingredienti per 4 persone

  • • Due tuorli d’uovo
  • • 150 ml olio d’oliva Pantaleo
  • • 100 ml olio extravergine di oliva Pantaleo
  • • il succo di 1/2 limone
  • • Pepe bianco (facoltativo)
  • • Un pizzico di sale

Procedimento

La maionese è una salsa molto versatile. È ottima con il pesce o con i crostacei come anche con la carne. Per la sua preparazione è però essenziale essere molto precisi per evitare che la maionese "impazzisca" cioè che resti liquida.

La maionese che vi presento non ha nulla a che vedere con la maionese che si trova in commercio e vi delizierà anche semplicemente con un po' di pane.

Il segreto perché la maionese non impazzisca è che tutti gli ingredienti siano alla stessa temperatura, quindi se le uova fossero fredde bisognerà tenerle 2 o 3 ore a temperatura ambiente prima di utilizzarle. Mettete i tuorli d’uovo (ben separati dall'albume) in una terrina con un pizzico di sale ed il pizzico di pepe bianco (se lo si gradisce), lavorateli con il cucchiaio di legno fino a che cominceranno a prendere una certa consistenza; aggiungete allora l’olio a filo, molto lentamente, mescolando di continuo con il cucchiaio di legno ( o con una piccola frusta metallica). Per quanto riguarda l'olio da utilizzare, a seconda che si voglia una maionese dal gusto più o meno intenso, ferma restando la quantità di olio da utilizzare (250 ml per due tuorli), si potrà variare la proporzione fra olio extravergine, più deciso come gusto, e olio di oliva, che invece è più delicato. Continuate così fino ad esaurimento dell’olio a disposizione; quando la salsa sarà ben densa e legata aggiungete il succo di limone, sempre lentamente e continuando a mescolare.

 La terrina nella quale preparerete la maionese dovrà essere leggermente tiepida. Basterà versarvi prima dell’uso dell’acqua calda e asciugarla bene. Se la maionese dovesse impazzire, mettete in un’altra terrina un tuorlo d’uovo e sempre mescolando  versate lentamente la maionese impazzita, per poi continuare come sopra.

La maionese può essere fatta anche con il frullatore, che andrà utilizzato però a bassa velocità e versando l'olio sempre a filo e gradatamente. La maionese con l’olio d’oliva non può essere conservata in frigo troppo a lungo: data la rapidità con cui l’olio si congela, la salsa rischia di stracciarsi.