Primi

La pasta in tutte le sue gustose e mediterranee declinazioni.

Ribollita di cavolo nero con olio extra vergine

75 min. difficoltà alta Olio Extravergine di Oliva Selezione Oro 

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di cavolo nero
  • 250 g di bietole
  • 150 g di fagioli cannellini secchi
  • 75 g di verza
  • 75 g di verdure aromatiche (25 g di carota, 25 g di sedano, 25 g di cipolla)
  • Pane casareccio (possibilmente integrale)
  • Brodo vegetale
  • Olio extra vergine di oliva Selezione Oro Pantaleo
  • Pepe q.b.

Procedimento

Ammollate i fagioli in acqua per 12 ore (potete tranquillamente usare quelli in barattolo per evitare questo passaggio) sciacquateli, scolateli e lessateli.
Tagliate a dadini sedano, carota e cipolla e pulite le bietole.
Pulite il cavolo nero e la verza e tagliateli a striscioline.
In una pentola (possibilmente di coccio) aggiungete 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva Selezione Oro Pantaleo e rosolate sedano, carote e cipolla con i gambi delle bietole per una decina di minuti. Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungete le foglie delle bietole, il cavolo e la verza e fateli insaporire bene nel soffritto.
Dopodiché coprite con il brodo, chiudete il coperchio e fate cuocere per 20 minuti.
A questo punto frullate un terzo delle verdure in cottura insieme a metà dei fagioli e rimettete la crema ottenuta nella pentola, insieme ai fagioli rimasti.
Cuocete per altri 40 minuti poi servite la ribollita in un piatto di coccio, aggiungendo una spolverata di pepe e qualche fetta di pane casareccio, completando con un filo di olio a freddo.

L'olio Pantaleo
Oli Premium Qualità pura e cruda Oli Classici L'equilibrio del gusto Olio di olivaPer cucina e salse Olio di sansa di olivaPerfetto per il fritto
IT